Centro Polifunzionale per ciechi pluriminorati

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti vuole costruire un "Centro Polifunzionale per ciechi pluriminorati", una struttura che potrà offrire servizi per la riabilitazione ed la formazione, con svolgimento di attività legate alla pratica di vita ed al recupero sociale dei bambini ciechi o ipovevedenti.

Anno: 2003

Importo erogato: 176.601,77

Luogo di realizzazione del progetto: Italia, Lazio, Roma

Avanzamento progetto: L’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti – ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) ha impiegato i fondi relativi al contributo, per la redazione e realizzazione di alcune riviste edite dall’Ente ed in particolare per la pubblicazione del numero speciale “Percorsi tattili”, nonché di tutte le impostazioni di ricerca per la proposta di costruzione di detti percorsi ad uso dei non vedenti. Inoltre sono state realizzate anche i progetti relativi alla trascrizione in braille di alcuni periodici e aperiodici editi dall’Ente. Da ultimo si segnala che è stata realizzata l’edizione del libro “L’anima allo specchio” finalizzato alle problematiche relative all’universo dei non vedenti. Scopo del progetto finanziato, inoltre è stato quello di costruire una struttura “ Centro Polifunzionale per ciechi pluriminorati”, che offre servizi per riabilitazione e formazione attraverso lo svolgimento di attività legate alla pratica di vita ed al recupero sociale dei bambini ciechi o ipovedenti.

Tabella di rendicontazione
Voci di RendicontazioneDettaglio spese
spese del personale impiegato nell'azione140.575,00
spese di viaggio e di soggiorno del suddetto personale2.295,82
spese per impianti, terreni, beni immobili (affitto, ammortamento…)1.412,82
spese dei materiali consumabili e delle forniture17.660,30
spese di gestione corrente (affitto, luce…) 10.066,18
altre spese3.002,23
spese amministrative1.589,42
Totale176.601,77