Boy not Toy: dalla strada alla scuola

Centro Italiano Aiuti all'Infanzia

Il progetto è finalizzato alla costruzione di un centro per bambini di strada e uno spazio aperto per la ricreazione. Si mira a prevenire qualsiasi tipo di sfruttamento dei bambini con particolare attenzione ai bambini di strada. Tutto questo per migliorare l'accesso all'educazione e favorire la reintegrazione nel sistema scolastico pubblico dei bambini cresciuti in ambienti urbani poveri.

Anno: 2003

Importo erogato: € 176.601,77

Luogo di realizzazione del progetto: Cambogia, Phnome Penh

Avanzamento progetto: Progetto tutt'ora attivo con fondi CIAI. Il progetto STS (Dalla Strada alla Scuola), intende promuovere e sostenere l'accesso all’educazione e la reintegrazione nel sistema scolastico pubblico dei bambini cresciuti in ambienti urbani marginalizzati. I servizi del centro sono completamente gratuiti, le attività si articolano su quattro livelli ; attività esterne, attività interne, centro educativo e preparazione al reinserimento nel sistema scolastico pubblico. Il progetto è ancora attivo e coinvolge mediamente 320 bambini all’anno di età compresa fra i 4 e i 12 anni.. Le spese a fronte del progetto dal suo inizio al 31/12/2006 sono state pari a Euro 242.552,75 di cui 176.601,77 finanziati da Mediafriends. Lo scopo del progetto è quello di costruire un centro per i bambini di strada e uno spazio aperto per la ricreazione mirando a prevenire qualsiasi tipo di sfruttamento.

Tabella di rendicontazione
Voci di RendicontazioneDettaglio spese
spese del personale impiegato nell'azione€ 54.640,66
spese di viaggio e di soggiorno del suddetto personale€ 8.466,34
spese per impianti, terreni, beni immobili (affitto, ammortamento…)€ 23.577,60
spese dei materiali consumabili e delle forniture€ 32.578,31
spese di gestione corrente (affitto, luce…) € 14.415,20
altre spese (realizzazione altre attività e campagna boy no toy)€ 31.222,52
spese amministrative€ 18.201,14
Totale€ 183.101,77