Progetto Dynamo Camp 2016

Perché l'allegria è anche una terapia!

Il progetto è finalizzato a sostenere parte dei costi delle 7 sessioni di Terapia Ricreativa che nel 2017 ospiteranno circa 330 bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni affetti da patologie oncoematologiche e curati in ospedali pediatrici di tutta la penisola.

Il focus del progetto è l’inclusione sociale e il benessere globale dei bimbi malati di tumore: l’attenzione non è solo rivolta all’aspetto sanitario e medico, ma alla dimensione globale del bimbo, con attenzione particolare all’aspetto psico-sociale. A Dynamo Camp vengono offerte attività ludico-ricreative in spazi aperti e chiusi, che possono avere risvolto sportivo e che sono soprattutto divertenti e non competitive, dato che l’assistenza di un bambino malato passa anche attraverso attività di svago che consentono di abbassare il livello di stress che nasce nel bambino dalla paura, dal dolore e dalla frustrazione di essere malato.

I programmi di Terapia Ricreativa rivolti a bambini con patologie oncoematologiche sono rivolti a bambini accolti al Camp senza i loro genitori; favoriscono l’autonomia e contribuiscono a sviluppare la fiducia nelle proprie capacità e nel proprio potenziale, sempre sotto l’occhio attento di personale qualificato e un’assistenza medico-infermieristica di eccellenza. La partecipazione al Camp offre a questi bambini e ragazzi un’occasione di confronto con altri vissuti analoghi e di vivere momenti spensierati lontani dalle incombenze della quotidianità.

{An error occurred, please use this code as reference: 1GftOz7P}