Garantire il diritto alla nutrizione ai bambini appartenenti alle minoranze etniche del nord Vietnam

Centro Italiano Aiuti all' Infanzia

L’accesso alle cure mediche è ancora un problema per le minoranze etniche nelle aree remote e per i gruppi di bambini migranti. I costi per la salute inclusi i costi per i trasporti nelle aree remote, che non possono essere sostenuti dai poveri e dai gruppi più vulnerabili, rimangono un ostacolo nel fornire a tutti i bambini l’accesso al diritto alla salute.
L'obiettivo è quello di migliorare le condizioni di salute dei bambini malnutriti della provincia di Bac Giang e delle donne in gravidanza  attraverso il  rafforzamento  delle competenze individuali, collettive e istituzionali nella lotta alla malnutrizione nella zona.

Per chi: 4551 bambini malnutriti in 21 comuni (pari al 28% dei bambini del distretto); circa 22.000 donne in gravidanza (o allattamento) nel distretto di Son Dong; 2.500 famiglie selezionate a cui verranno impartite nozioni su nutrizione, salute e igiene di base; 14.415 bambini che frequentano la scuola pubblica che parteciperanno alla campagna di sensibilizzazione e informazione sulle buone prassi nutrizionali.
Come Supporto nutrizionale diretto ai bambini malnutriti;
Supporto alle donne in gravidanza e in allattamento;
Workshop partecipativi per migliorare le pratiche nutrizionali igieniche e sanitarie per 2500 famiglie;
Programma di sensibilizzazione attraverso una campagna di informazione rivolta ai bambini che frequentano la scuola ed alle donne in gravidanza o in allattamento.
 

Ambito territoriale: Provincia di Bac Giang, distretto di Son Dong. VIETNAM

Anno: 2011

Importo erogato: 50.257,00

Luogo di realizzazione del progetto: Vietnam, Provincia di Bac Giang

Avanzamento progetto: Lo staff dei centri medici, i rappresentanti dell'"Unione delle Donne, e le autorità, a livello locale in 23 comuni del distretto sono stati coinvolti in giornate formative condotte da un nutrizionista ed un agronomo specialisti locali. Fra questi partecipanti ne sono stati selezionati 60 che hanno ricevuto ulteriori nozioni e tecniche per poter a loro volta sensibilizzare le famiglie delle loro comunità. 150 famiglie hanno partecipato a corsi di nutrizione (prevenzione della malnutrizione, igiene nella preparazione dei cibi, dieta bilanciata...) ed agricoltura per acquisire conoscenze sulla coltivazione degli orti familiari. Sono state anche organizzate giornate pratiche con un consulente agronomo per migliorare o creare gli orti familiari. Le famiglie hanno ricevuto nuove semenze per variare la produzione della frutta e verdura nel loro giardino. Alla fine del progetto 110 orti su 150 erano ancora attivi e prosperi di nuove verdure per la dieta della famiglia. Per migliorare l'apporto nutritivo delle famiglie sono stati inoltre distribuiti a 270 famiglie 3 galline e polli della specie endemica in grado di resistere al clima ed alle malattie della zona. Inoltre 340 famiglie hanno ricevuto durante tutto l'anno 64 kg di riso e 18 kg di legumi diversi (soia, fagioli rossi e verdi). Queste distribuzioni hanno contribuito ad assicurare alle famiglie le basi necessarie per organizzare un'alimentazione più completa e corretta per la crescita dei loro bambini. Alcune famiglie hanno creato sei gruppi sulla nutrizione per rinforzare le conoscenze acquisite nell'ambito della nutrizione e dell'agricoltura e per potersi incontrare e supportare altre famiglie. Più di 2000 studenti in 6 scuole secondarie nei comuni di Que Son , Huu San, Van Son, Phuc Thang, An Chau e An Lap hanno partecipato ad un ciclo di campagne di sensibilizzazione sul tema dell'igiene, della nutrizione e dei diritti dei bambini. Sono state organizzate gare di conoscenza, di cucina e di sensibilizzazione perché gli studenti potessero confrontarsi, incontrarsi e condividere anche con gli adulti le loro nuove conoscenze ed abilità. La televisione, le autorità locali ed i genitori degli studenti hanno seguito questi concorsi ed hanno potuto testimoniare l'evoluzione delle attività e la motivazione degli studenti. Nei 23 comuni sono state trasmesse campagne di sensibilizzazione su queste tematiche tramite le radio comunali. Le scuole, i servizi medici hanno ora a disposizione poster per promuovere una dieta sana e salutare ed un manuale di semplice consultazione disponibile per tutte le famiglie e bambini interessati. Il progetto ha lasciato dei risultati tangibili e una motivazione da parte delle famiglie per portare avanti le attività iniziate.

Tabella di rendicontazione
Voci di RendicontazioneDettaglio spese
spese del personale impiegato nell'azione22.401,25
spese di viaggio e di soggiorno del suddetto personale3.854,61
spese per impianti, terreni, beni immobili (affitto, ammortamento…)0,00
spese dei materiali consumabili e delle forniture16.182,31
spese di gestione corrente (affitto, luce…) 2.188,21
altre spese3.117,80
spese amministrative2.512,85
Totale50.257,03