E' aperta la selezione dei progetti per l’ UNDICESIMA edizione.

Tutte le Associazioni NON PROFIT che desiderano partecipare devono presentare un progetto inerente:

 

L’INFANZIA

IN ITALIA E NEL MONDO

 

i progetti dovranno essere inviati entro il 15 settembre 2013 tramite e.mail all'indirizzo:

lafabbricadelsorriso@mediaset.it

utilizzando la "SCHEDA PROGETTO" (scaricabile in alto a destra) predisposta da Mediafriends. Sarà possibile allegare all’e.mail ulteriore documentazione, che aiuti a comprendere meglio il contesto dell'intervento (ad esempio: immagini, tabelle, relazioni, ecc...).

Qualora il totale dei fondi raccolti lo consenta , potrà essere selezionato un Secondo Gruppo di progetti e Associazioni beneficiarie che saranno comunicati solo una volta terminata La Fabbrica del Sorriso.

I progetti presentati dovranno rispondere ai seguenti CRITERI DI SELEZIONE:

1. In favore dell’infanzia

che comprende bambini da 0 a 15 anni

2. Analiticità nella stesura del budget

il progetto dovrà consentire un ampliamento o una riduzione del budget iniziale in rapporto all'effettivo ammontare della somma che verrà raccolta.

I BUDGET dovranno essere MODULARI per le azioni realizzate (in tranches da almeno euro 50.000 cad.) fino a un massimo di euro 500.000 per singolo progetto presentato.

Inoltre, le "spese amministrative" non dovranno superare il 5% del finanziamento totale richiesto.

3. Affidabilità e radicamento sul territorio le Associazioni

dovranno dimostrare esperienza e conoscenza del contesto sociale all'interno del quale verrà realizzato il progetto.

4. Coinvolgimento delle comunità beneficiarie

il progetto deve prevedere la partecipazione attiva e il coinvolgimento della popolazione locale nella realizzazione e gestione degli interventi previsti.

5. Sostenibilità del progetto

la realizzazione e la gestione successiva dell'intervento umanitario non devono dipendere esclusivamente dal finanziamento che verrà erogato da Mediafriends.

6. Disponibilità di testimonianze inerenti il progetto

le Associazioni dovranno essere in grado di produrre o fornire testimonianze, sia attraverso il racconto di protagonisti dal campo, sia con materiale fotografico e video, utile per la descrizione del progetto di raccolta fondi all’interno dei mezzi di comunicazione di Mediaset.

7. Possibilità di mostrare i risultati raggiunti

i progetti dovranno essere tali da consentire a Mediafriends la verifica, anche attraverso l'invio di troupe in loco, della effettiva e corretta realizzazione degli stessi; le Associazioni dovranno fornire tutti gli strumenti e le risorse necessarie affinché tale verifica possa essere costante e puntuale.

ESITO BANDO

Il risultato del bando sarà comunicato , NON prima di Gennaio 2014, sul sito di Mediafriends e a ciascuna associazione beneficiaria tramite raccomandata R/R postale.