FABBRICA DEL SORRISO CON AIRC NELLA LOTTA CONTRO IL TUMORE AL SENO

Dal 4 al 31 ottobre la campagna sociale sulle reti Mediaset

Per tutto il mese di ottobre, dedicato in tutto il mondo alla lotta contro il tumore al seno e simboleggiato dall’ormai iconico nastro rosa, Mediaset con Fabbrica del Sorriso ha scelto di affiancare la Fondazione AIRC nel sostegno alla ricerca sul cancro.


Il tumore al seno è la neoplasia più diffusa nel genere femminile, riguarda una donna su nove nell’arco della vita, con circa 53.000* nuove diagnosi in Italia solo nel 2019.


Grazie ai costanti progressi della ricerca, la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è aumentata fino all’87%*, ma c’è ancora molto da fare per raggiungere il pieno obiettivo: curare tutte le donne.


Mediaset dal 4 al 31 ottobre ha scelto di sostenere con Fabbrica del Sorriso la sfida dei ricercatori al fine di trovare la cura per le forme più aggressive di tumore al seno che colpiscono soprattutto le donne in giovane età. 
Fabbrica del Sorriso insieme ad AIRC saranno presenti nel palinsesto delle reti del gruppo Mediaset per veicolare, informare e raccontare le storie di medici, ricercatori e donne che hanno avuto un’esperienza di tumore al seno e che oggi, grazie ai risultati della ricerca, hanno ripreso in mano la loro vita. 

Fabbrica del Sorriso sarà al fianco di AIRC invitando il pubblico a sostenere la ricerca sul tumore al seno con una donazione attraverso:

il numero solidale 45521* da telefono fisso per donare 5 o 10 euro o inviando al 45521* uno o più SMS del valore di 2 euro;

la carta di credito su
nastrorosa.it o chiamando il numero verde 800 11 22 44 (attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle 19.30), 

le spillette Nastro Rosa AIRC disponibili a fronte di una donazione minima di 2 euro nelle farmacie e nei punti di distribuzione indicati su nastrorosa.it, 


I fondi raccolti con Fabbrica del Sorriso saranno investiti da Fondazione AIRC in progetti di ricerca per lo studio delle forme più aggressive del tumore al seno.


Più informazioni su 
nastrorosa.it