EVENTI PER ANNO:

La StanzAllegra 2006-2008

Milano, Genova, Ancona, Napoli, Torino, Palermo, Trieste, Firenze

Mediafriends Onlus, durante questi anni di attività, ha stabilito proficui rapporti di collaborazione con le maggiori Associazioni Nazionali ed Internazionali impegnate sui diversi fronti della solidarietà.

I bambini e le loro difficoltà sono da sempre al centro dell'attenzione dell'operato di Mediafriends, in particolare, la trasmissione: "La Fabbrica del Sorriso" raccoglie fondi per progetti rivolti esclusivamente ai più piccoli.
In particolare, la seconda edizione del 2004, ha raccolto fondi per I BAMBINI MALATI in Italia e nel mondo.
Queste sono le ragioni che hanno portato Mediafriends Onlus, con la consulenza di Aragorn Iniziative (agenzia specializzata nel non-profit), ad elaborare un progetto di solidarietà a favore di tutti gli ospedali pediatrici italiani.

Il progetto

Mediafriend Onlus desidera offrire a tutti gli Ospedali Pediatrici Italiani la propria professionalità e le proprie risorse per allestire con materiale educativo e di svago una sala multimediale: LA STANZALLEGRA, dedicata all'intrattenimento dei piccoli pazienti durante i momenti di degenza o di attesa prima delle visite.

Il progetto - a fronte dell'adesione di tutti gli Ospedali Pediatrici Italiani - prevede la fornitura dei seguenti allestimenti:

  • 1 televisore (plasma/cristalli liquidi)
  • 1 lettore DVD-VHS
  • 1 decoder per la visione di Boing - il primo canale tematico gratuito rivolto ai bambini, in onda 24/24 ore
  • VHS e DVD per bambini
  • libri per l'infanzia
  • Play station 2 - giochi

Tutti gli Ospedali Pediatrici Italiani - o le relativa associazioni nonprofit di riferimento - possono aderire all'iniziativa e in particolare hanno già dimostrato il loro interesse :

  • Ospedale dei Bambini V. Buzzi (Milano)
  • Istituto Gaslini (Genova)
  • Azienda Ospedaliera Pediatrica G. Salesi (Ancona)
  • Ospedale Pediatrico Santobono (Napoli)
  • Ospedale Infantile OIRM Regina Margherita (Torino)
  • Ospedale Casa del sole (Palermo)
  • Ospedale Pediatrico Burlo Garofalo (Trieste)
  • Azienda Ospedaliera Meyer (Firenze)

I benefici

Riteniamo che LA STANZALLEGRA possa essere una risorsa positiva per tutti coloro che sono in ospedale:

  • per i bambini - che hanno un'occasione per "allontanarsi" dal contesto di disagio, sentirsi più tranquilli e rilassati, ritrovare quei momenti di relax e gioco che caratterizzano la vita quotidiana fuori dall'ospedale;
  • per i familiari - che trovano in questo nuovo servizio dell'ospedale un supporto e un aiuto.

Boing con Mediafriends per la StanzaAllegra

Boing, l'unico canale di general entertainment per ragazzi in onda sulla tv digitale terrestre, affiancherá Mediafriends nella realizzazione di un progetto di solidarietá che coinvolge gli Ospedali Pediatrici Italiani: la STANZALLEGRA.

Boing donerà agli ospedali il decoder per seguire la programmazione del canale sul digitale terrestre: dai cartoni ai film, dai documentari ai telefilm. E, per rendere la stanza davvero "allegra", divertenti metro misura bambini, poster, cartoline, adesivi, visierine colorate, palloncini e cartonati con i personaggi piú amati dei cartoni animati.

BOING nasce nel novembre 2004 dalla joint-venture tra RTI e Turner Broadcasting System.
Su www.boingtv.mediaset.it tutte le informazioni sul palinsesto.

"Abbiamo aderito con estremo entusiasmo all'iniziativa "STANZALLEGRA" perchè la riteniamo un progetto solidale, concreto e di immediata attuazione e perchè risulta essere in linea con i nostri valori aziendali"

Pinuccia Algeri, Direttore Comunicazione Mediaworld

Mercoledì, 31 maggio 2006

la PRIMA StanzAllegra è stata inaugurata all'interno dell'Ospedale Vittore Buzzi di Milano alla presenza di una madrina d'eccezione: Paola Perego.

Il Direttore Sanitario dell'Ospedale e Presidente dell'Associazione OBM Dr. Valentino Lembo, hanno presentato l'iniziativa ed esposto le motivazioni che hanno favorito l'adesione al progetto.
Erano presenti il Dr. Fabio Triulzi, direttore Dipartimento Diagnostica per immagini e la D.ssa Ida Salvo, Direttore Dipartimento Rianimazione ed anestesia.

 

Venerdì, 14 marzo 2008

Il  progetto de La StanzAllegra si è concluso con l'apertura dell'OTTAVA StanzAllegra.

Barbara D'Urso è stata la madrina d'eccezione per l'inaugurazione della stanzallegra che ha preso vita nel Reparto di Oncoematologia  dell'Ospedale Meyer di Firenze.

Accoglienza di elevata qualità e sensibilità per il mondo ludico e fantasioso del bambino: per questo motivo la Fondazione dell'Ospedale Meyer ha sposato con gioia il progetto StanzAllegra che va ad aggiungersi alle molte iniziative pensate e realizzate per i più piccoli all'interno dell'ospedale fiorentino.

A tenere a battesimo questo nuovo spazio ricreativo e a presentare l'iniziativa benefica per i bambini dell'ospedale di Firenze erano presenti: il Dr. Maurizio Aricò, Primario del reparto di Oncoematologia, il Dr. Paolo Morello, Presidente della fondazione Meyer e direttore dell'ospedale, e Massimo Ciampa, segretario generale di Mediafriends.